Home | La Fondazione | Pubblicazioni | Rete delle Donne del Mondo | Rassegna stampa | Archivio Nilde Iotti  
   
   
 
 

Ambra Romani: "Vi porto nel mio mondo zuccherato"

di Samia Oursana da stranieriinitalia.it del 6 marzo 2013

Lo chef italo-maliana di “La prova del cuoco” ha una passione per i dolci. Nelle sue ricette i sapori di tutto il mondo. 


Già dalla stagione scorsa, una dei volti della famosa trasmissione televisiva “La prova del Cuoco” è Ambra Romani, chef italo-maliana che cucina usando tutti i sapori del mondo. La sua passione? I dolci.

Ha 35 anni ed è nata a Milano e in lei c’è un misto di esotico e mediterraneo, con cura e attenzione lo chef ama rivisitare vecchie ricette e materie prime rendendole più giovani e attuali, ma senza mai tradire i sapori originali. Le origini marchigiane e africane, amalgamate al fashion milanese, fanno di lei una chef unica.


Formata dalla star dei fornelli Gianfranco Vissani, la giovane aspirante cuoca, acquisisce sin da subito la disciplina e l’applicazione. Ma l’amore di Ambra per la cucina nasce tra le mura di casa, dove tra la nonna, abile cuoca, e il nonno, famoso pasticcere, non può fare a meno di rimanere contagiata.  Da questa tradizione famigliare e con molta cura le vengono tramandate ricette, ingredienti segreti, tecniche e dettagli per la firma d’autore.


Alla Prova del Cuoco, Ambra ha proposto spesso dolci, portando gli spettatori nel suo mondo di zuccherato. Si definisce una golosa e una vera appassionata di dolci, infatti il suo asso nella manica sono i ‘Minimoys’, letteralmente i “mini me”, che ha fatto conoscere e soprattutto assaggiare al suo pubblico all'interno di un Temporary Shop nel centro di Milano.


Sono elaborazioni in miniatura di vari dolci della tradizione italiana e statunitense. Nel mondo dei ‘Minimoys’ ci sono cup cakes, dolci con pasta di zucchero, di marzapane, dolci a base di pasta di mandorle, i vecchi biscotti della nonna fragranti e speziati. Ma soprattutto tra i dolci di Ambra il cioccolato non manca mai, in tutte le sue versioni.


Samia Oursana

 


Rassegna stampa
   
Contatti
 

Fondazione Nilde Iotti
Via Flaminia 53 (sesto piano)
00196 -  Roma
email: info@fondazionenildeiotti.it
IBAN: IT24A0335901600100000106337
Segreteria organizzativa:
lunedì, mercoledì, venerdì dalle 10.00 alle 14.30
telefono: +39.06.86.20.57.85
Cell. +39.366.41.37.546

   
 
   
  La Fondazione
Pubblicazioni
Iniziative
Formazione
Rassegna stampa Fondazione Nilde Iotti

www.fondazionenildeiotti.it
info@fondazionenildeiotti.it