Home | La Fondazione | Pubblicazioni | Rete delle Donne del Mondo | Rassegna stampa | Archivio Nilde Iotti  
   
   
  in collaborazione con
 
La classe multietnica vince il premio dell'identità veneta .
di Samia Oursana da stranieriinitalia.it del 27 marzo 2013
 
 

A Venezia si celebra la “Festa del Popolo Veneto”, voluta dai leghisti. Il primo premio del concorso tra le scuole della giornata va al musical in dialetto della V D, dove oltre metà degli alunni sono figli di immigrati.
leggi...
 
     
Anche all’Aquila i figli degli immigrati sono cittadini (onorari).
di Samia Oursana da stranieriinitalia.it del 22 marzo 2013
 
 

Il consiglio comunale ha approvato un ordine del giorno dedicato alle seconde generazioni. Bouchaib: “Un atto di grande impegno sociale e un vero momento di crescita”.

Sempre più Comuni dicono: “i bambini nati qui sono nostri concittadini”. 
leggi...
 
     
Cittadinanza negata. “Che colpa abbiamo noi?”
di Samia Oursana da stranieriinitalia.it del 15 marzo 2013
 
  Lettera aperta di Monnalisa Ndoja a cui non le è stata concessa la cittadinanza: “Sono nata e cresciuta in Italia, ma non 'cittadina di diritto' perché la mia iscrizione anagrafica è avvenuta in ritardo”. leggi...  
     
Rocio, tra lavori di cura e hip hop: "Trattata da straniera a casa mia"
di Samia Oursana da stranieriinitalia.it del 12 marzo 2013
 
 

Operatrice socio sanitaria (chi l’ha detto che sono tutte dell’est?), per combattere le crisi Rocio Liriano Polanco si sta reinventando come estetista. “La mia più grande passione resta la musica”.

Chi lo ha detto che le operatrici sanitarie sono tutte dell’Est? Rocio Liriano Polanco è l’esempio vivente che sfata questo stereotipo.
leggi...
 
     
Fuori la lingua
Corsi gratuiti di italiano a Torino
 
  La Fondazione Nilde iotti è lieta di segnalarvi questa interessante iniziativa di Almaterra. leggi...  
     
Quello che le donne non dicono. Studio e lavoro. Immigrazione e integrazione in “rosa”
di Cecilia Caselli, per la Ass. Badanti Nadiya Ferrara
 
 

La migrazione è lo specchio della società: come le persone non appartenenti al tessuto sociale si collocano dice molto della situazione  socio-economica e del sentire sociale del paese ospitante.
leggi...
 
     
Trasformazioni globali e nuove disuguaglianze. Il caso italiano
il libro di F. Perocco, Franco Angeli, Milano, 2012
 
  Alle disuguaglianze storiche di classe, di genere, di generazione, territoriali, si è aggiunta in Italia negli ultimi decenni anche una disuguaglianza razziale. Che è di carattere multidimensionale poiché interessa tutti gli aspetti della vita sociale degli immigrati, dal lavoro alla sfera giuridica, dalla condizione abitativa alla salute, dalle rappresentazioni pubbliche alla scuola. leggi...  
     
Barefoot College, una storia scritta da donne di tutto il mondo
di Giovanna Melandri, Presidente Uman Foundation e Comitato Scientifico Fondazione Nilde Iotti
 
  Bisogna arrivare fino a Tilonia, nel bel mezzo del deserto del Rajasthan, India nord occidentale, per conoscere una storia scritta da donne di tutto il mondo.  Qui al  Barefoot College, alcune donne analfabete dei villaggi rurali ricevono un’istruzione particolare: dopo sei mesi di corso intensivo diventano “Solar Grandmothers”, ingegneri solari, in grado di montare, mantenere e conservare un impianto fotovoltaico indipendentemente. leggi...  
     
Ambra Romani: "Vi porto nel mio mondo zuccherato"
di Samia Oursana da stranieriinitalia.it del 6 marzo 2013
 
  Lo chef italo-maliana di “La prova del cuoco” ha una passione per i dolci. Nelle sue ricette i sapori di tutto il mondo. 

Già dalla stagione scorsa, una dei volti della famosa trasmissione televisiva “La prova del Cuoco” è Ambra Romani, chef italo-maliana che cucina usando tutti i sapori del mondo. La sua passione? I dolci.
leggi...
 
     
Farnesina: al via la scuola per giovani diplomatiche arabe  
  Facilitare l'accesso alle carriere internazionali di giovani donne provenienti da Nord Africa e Medio Oriente. Con questo obiettivo si è aperta stamane alla Farnesina la 'Women in Diplomacy School', ideata dal Ministero degli Esteri e dalla Sioi su iniziativa del ministro Giulio Terzi. leggi...  
     
Integration Strategies and Policies in Italy. The Case of Intellectual Migrant Women
un libro di Ingrid Stratti e Lorenzo Dugulin
 
 

La Fondazione Nilde Iotti vi segnala che è stato pubblicato il libro intitolato "Integration Strategies and Policies in Italy", di Ingrid Stratti e Lorenzo Dugulin, LAP LAMBERT Academic Publishing.
leggi...
 
     
Touria Samiri: "Con la cittadinanza corro più veloce"
di Samia Oursana da stranieriinitalia.it del 27 Febbraio 2013
 
 

Il titolo nazionale assoluto di corsa campestre porta il nome dell’atleta abruzzese di origine marocchina. “Ora che sono italiana a tutti gli effetti spero che arrivi la convocazione per le Olimpiadi”.

Touria Samiari ha 25 anni e dall’età di 6 si è trasferita con la famiglia dal Marocco in Abruzzo, dove tutt’ora vive.
leggi...
 
     
Oltre il velo: le nuove italiane
di Samia Oursana del 20 Febbraio 2013
 
 

Nel saggio digitale di Francesca Caferri “il velo azzurro non era diverso dalla sciarpa rossa di altre”.
leggi...
 
     
La maternità è un’esperienza bellissima da vivere con serenità  
  La Fondazione Nilde Iotti vi segnala questo evento, finanziato dal Ministero della Salute:

La maternità è un’esperienza bellissima da vivere con serenità. Perché non diventi motivo di ansia e sofferenza, è importante scegliere, in tutta libertà, se posticipare, distanziare o evitare una gravidanza. Vieni all’INMP, ti aspettiamo per parlarne tra donne.
leggi...
 
     
Anastasiya e il suo violino per la voce di Bocelli
da stranierinitalia.it del 21 Febbraio 2013
 
 

La giovane Petryshak collabora con il grande tenore italiano e sabato scorso l’ha accompagnato sul palco di Sanremo. Dall’Ucraina all’Italia, perché “questo è il Paese della Musica”.

Sabato scorso, ad accompagnare sul palco di Sanremo Andrea Bocelli mentre intonava "Quizàs, quizàs, quizàs!" c’era la giovane e bellissima violinista ucraina Anastasiya Petryshak.
leggi...
 
     
Orenada Dhimitri, arte e psicoterapia: "Due facce della stessa medaglia" .
di Keti Biçoku da stranieriinitalia.it del 4 febbraio 2013
 
 

Dottoressa in psicoterapia e anche pittrice. La sua professione e la sua arte, Orenada le vede complementari. “Sia nell’arte, sia nella vita quotidiana, importante è mostrarsi per quello che si è, senza sovrastrutture, stereotipi da seguire, o costruirsi una propria immagine falsata. L’eleganza del pensiero e il fascino di ognuno di noi si nascondono nell'autenticità e nelle imperfezioni, che fanno parte della propria essenza”.
leggi...
 
     
Yendry: "Non solo X Factor, ora tocca alla mia musica"
di Samia Oursana da stranieriinitalia.it del 29 gennaio 2013
 
 

La giovane cantante lanciata dal talent show:  “Su quel palco sono cresciuta. Con me c’erano tutte le seconde generazioni”

Yendry Fiorentino, ventenne torinese rivelazione di X Factor, oggi lavora sodo per far conoscere la “sua” musica.
leggi...
 
     
Takua Ben Mohamed: "Velo e fumetti contro i pregiudizi"
di Samia Oursana da stranieriinitalia.it del 28 gennaio 2013
 
 

Faccio tutto da sola, con le mie tavole, le squadre e le matite. Creo di notte, è come se le mie storie prendessero vita"

Tunisina di nascita e romana d'adozione, Takua Ben Mohamed nasconde dietro uno sguardo timido l’artista che è in lei.
leggi...
 
     
Karima Moual: "Informazione per accorciare le distanze"
di Samia Oursana da stranieriinitalia.it del 25 Gennaio 2013
 
 

La giornalista di origine marocchina: “Ho voluto rafforzare la mia doppia identità per raccontare meglio l’Italia che cambia”

Firma del Sole 24 ore, anche attraverso il blog ZMagria, telegiornalista, autrice di documentari. Karima Moual ci racconta il suo percorso.
leggi...
 
     
Beatrice Bijou de Luca, l'Africa da ridere
di Samia Oursana da stranieriinitalia.it del 1 febbraio 2013
 
  Gli stereotipi degli italiani e le preoccupazioni della mamma negli esilaranti video di una venticinquenne trasteverina. “Esagero e mi diverto, ma voglio far riflettere”.

“Hai mai galoppato un elefante o una giraffa?”, “Tu devi trovà buna marito! Lui fa dottora o avocato, lui fa tanta soldi e tanta bambini…”, ”Conosco un ragazzo del Gongo, è alto e nero, lo conosci?”, ”Se tu non fare brava io ti rimanda in Africa!”…
leggi...
 
     
Fatima Laghbili: "Indosso la toga, ma non rinuncio al velo"
della redazione di stranieriinitalia.it del 5 Febbraio 2013
 
 

Laureata in Diritto Internazionale oggi sta terminando il suo praticantato "Sono sempre stata la prima ragazza con il velo dalle elementari ad oggi, ma spero che un giorno passi inosservato"

Fatima Laghbili arrivò in Italia dall’età di 11 anni e come tutti i bambini che vengono catapultati in un paese straniero, non parlava una parola d’ italiano. Ha superato molte difficoltà per affermarsi, ora ha 27 anni, una laurea in Giurisprudenza e, se supererà l’esame di Stato, diventerà uno dei pochi avvocato marocchini in Italia.
leggi...
 
     
Elvira Ricotta Adamo: "Il diritto allo studio non deve chiedere permesso"
di Samia Oursana da stranieriinitalia.it del 9 Gennaio 2013
 
 

Con l’Unione degli Universitari lotta contro ogni forma di discriminazione. La “bambina come tutti gli altri” è cresciuta e sogna un futuro da magistrato.

“L’immigrazione e i diritti di cittadinanza sono temi che non possono restare fuori dalle lotte studentesche. Il diritto allo studio è universale, che non ha niente a che fare con un passaporto o un permesso di soggiorno”.


Elvira Ricotta Adamo è membro dell'esecutivo nazionale dell'UdU, l’organizzazione più rappresentativa degli studenti universitari in Italia. Occhi a mandorla e accento siculo, è nata a Manila nel 1987, ma è cresciuta a Piazza Armerina, in provincia di Enna.
leggi...
 
     
Donne, mamme e immigrate. Ci pensa Maria Ilena Rocha
di Samia Oursana da stranieriinitalia.it del 16 Gennaio 2013
 
 

Una napoletana di Capo Verde guida le donne immigrate dell’Anolf. E di lavoro ce n’è tanto: ”Siamo discriminate tre volte”

Napoletana con radici capoverdiane, a poco più di trenta anni Maria Ilena Rocha è la responsabile del Coordinamento Nazionale Donne Immigrate dell'Associazione Nazionale Oltre le Frontiere della CISL. "La difesa dei diritti è qualcosa che mi ha sempre accompagnato nella vita, già al liceo artistico fui eletta rappresentante d'istituto ed entrai a far parte del direttivo scolastico".
leggi...
 
     
Mona Mohanna, stilista tra tradizione araba e Italian Style
di Samia Oursana da stranieriinitalia.it del 17 Gennaio 2013
 
 

Dal Libano a Milano, crea “artigianato da indossare”. “I miei lavori fanno dialogare l'Oriente e l'Occidente”

Nata in un piccolo villaggio del Libano nel 1970, Mona Mohanna oggi è una stilista di successo che unisce le particolarità dell'artigianato libanese e del mondo arabo con i tessuti e gli standard della qualità italiana.


Indossare l'artigianato. "Sono sempre stata affascinata da tutto cioè che viene creato a mano, per l'artigianato e ho voluto abbinare quest'arte a quella dell'abbigliamento. Non mi sono mai fatta influenzare troppo dalla moda, ho sempre voluto creare cose nuove, originali e uniche nel loro genere".
leggi...
 
     
Seble Woldeghiorghis: “Io in Comune? Il segno dell'Italia che cambia”
di Samia Oursana da stranieriinitalia.it del 15 Gennaio 2013
 
  È il volto giovane e nuovo dell’assessorato alle politiche sociali di Milano. “Credo sia anche un messaggio per i miei coetanei e per i loro genitori di origine straniera: gli sforzi che fanno potranno essere ripagati”

Seble Woldeghiorghis, nata a Bologna da mamma eritrea e padre etiope e con un forte legame con la Tanzania. Oggi ha 30 anni e lavora nello staff dell'assessorato alle politiche sociali nel Comune di Milano.
leggi...
 
     
Lifang Dong, l’avvocato che fa dialogare l’Italia e la Cina
di Samia Oursana da stranieriinitalia.it del 21 Gennaio 2013
 
 

“Il mio biculturalismo aiuta le imprese a interagire, soprattutto nella negoziazione. Noi seconde generazioni dobbiamo impegnarci, anche per dare un senso ai sacrifici dei nostri genitori”.

A poco più di trent’anni, Lifang Dong è il socio fondatore  dello studio legale Dong & Partners. Specializzata in diritto cinese, di Hong Kong ed europeo, è la prima donna avvocato di origine cinese in Italia. Ogni giorno assiste società italiane che vogliono sbarcare in Cina e società cinesi che stanno investendo nel nostro Paese.
leggi...
 
     
Ashai Lombardo Arop: "Danzo in equilibrio sui miei mondi"
di Samia Oursana da stranieriinitalia.it del 22 gennaio 2013
 
 

La sua natura meticcia l'ha portata ad intraprendere un percorso di ricerca dell’ identità attraverso l'espressione artistica. “Danzavo su ‘Io non tengo patria’ e mi illuminai”.

"Ho sempre dovuto chiarire chi ero, le mie ambigue origini. Nella danza ho trovato la mia dimensione, non servono più spiegazioni” dice Ashai Lombardo Arop, danzatrice, attrice e autrice genovese.
leggi...
 
     
Donne e migrazione: Racconti di una realtà diversa  
 

La Fondazione Nilde Iotti vi segnala: il 15 febbraio 2013, alle ore 17.00 presso la Sala Marconi di Radio Vaticana (Piazza Pia 3) a Roma. Letture e riflessioni dal Concorso letterario nazionale Lingua Madre.
leggi...
 
     
Quando la sanatoria ti fa perdere il posto di lavoro
dal sito di Radio Radicale "Fainotizia.it"
 
  Migranti: regolarizzazione flop? leggi...  
     
Migena Proi: "Scrivere è come aprire un museo di emozioni nel futuro"
di Samia Oursana da stranieriinitalia.it del 2 gennaio 2013
 
  La scrittrice marchigiana, giornalista e blogger nata in Albania: "Nei miei racconti porto soprattutto l'emotività che faccio fatica ad esternare e gestire".

Aveva cinque anni Migena Proi quando nel 1991 giunse in Italia da Valona. Inizialmente ha vissuto in Puglia, a Ostuni, per poi trasferirsi a Montelupone in provincia di Macerata, dove attualmente vive insieme alla sua famiglia.
leggi...
 
     
Gender related asylum claims in Europe  
 

Importante studio presentato recentemente in Commissione Donne sulla domanda d'asilo legata al genere in Europa realizzato dalla DG delle Politiche Interne del Parlamento Europeo. 

Si tratta di uno studio comparativo delle legislazioni politiche attuate nei diversi Stati membri dell'UE.
leggi...
 
     
Saba Anglana: "La vita ci mescola, come le mie note" .
di Samia Oursana da stranieriinitalia.it del 14 dicembre 2012
 
 

La cantautrice e attrice si racconta: "Nella diversità ho trovato la mia forza, ma la normalità è un valore da conquistare".

Saba Anglana, cantautrice, attrice, scrittrice e doppiatrice, nasce nel 1970 dalla sintesi e dal dialogo tra due culture. La mamma etiope e il papà italiano si conoscono nella pacifica Somalia degli anni ‘60. Ma sotto la dittatura Mogadiscio non è più la stessa, così nel ‘75 la sua famiglia è costretta a trasferirsi in Italia.
leggi...
 
     
Elezioni. I nuovi italiani candidati dal Pd  
  Presentati da Livia Turco ed Enrico Letta. Ecco le ragioni di una scelta di integrazione. "Il Pd si colora e noi siamo orgogliosi di questi nuovi colori che daranno un grande contributo di serenitá e fiducia al Paese”, ha detto Livia Turco.


L'articolo su Repubblica di Alessandra Longo
leggi...
 
     
Immigrati: prima delegazione donne immigrate in Parlamento
Per la giornata mondiale dei migranti le donne immigrate assisteranno a lavori Camera
 
  La Fondazione Nilde Iotti, in occasione della Giornata dedicata dalle Nazioni Unite ai Migranti, ha promosso martedì 18 dicembre, la visita di una delegazione di donne immigrate alla Camera dei Deputati. La visita è prevista dalle ore 15.30 alle ore 17.30. leggi...  
     
Patto italiane-migranti per la dignità del lavoro
di Livia Turco da L'Unità del 18 dicembre 2012
 
  Bisogna costruire un patto tra italiane e migranti: per la dignita'del lavoro, per la buona e piena occupazione, per un welfare delle sicurezze per tutti, per la scuola interculturale. leggi...  
     
Elezioni. Il Pd candida i "nuovi italiani"  
  Lo ha deciso la direzione nazionale del Partito Democratico che ha approvato un ordine del giorno del Forum immigrazione a firma Livia Tirco, Marco Paciotti e J.L. Touadi che impegna il partito ad eleggere nel prossimo Parlamento giovani, donne e uomini “nuovi italiani”. leggi...  
     
La convivenza al femminile. Il 1° Rapporto sull'associazionismo di donne immigrate in Italia  
  Il rapporto di ricerca è parte di un progetto più ampio, la Rete delle donne del Mondo, realizzato dalla Fondazione Nilde Iotti in collaborazione con il Comune di Venezia. I risultati presentati in occasione della prima edizione del Premio Melograno. leggi...  
     


Rassegna stampa
   
Contatti
 

Fondazione Nilde Iotti
Via Asmara 26 00199 -  Roma
email: info@fondazionenildeiotti.it
IBAN: IT24A0335901600100000106337
Segreteria organizzativa:
lunedì, mercoledì, venerdì dalle 10.00 alle 14.30
telefono: +39.06.86.20.57.85
Cell. +39.366.41.37.546

   
 
   
  La Fondazione
Pubblicazioni
Iniziative
Formazione
Rassegna stampa Fondazione Nilde Iotti

www.fondazionenildeiotti.it
info@fondazionenildeiotti.it