Home | La Fondazione | Pubblicazioni | Rete delle Donne del Mondo | Rassegna stampa | Archivio Nilde Iotti  
   
   
 
 

Il manifesto di EWA per le elezioni europee



EWA è stata creata con l’obiettivo di contribuire attivamente alla rimozione delle barriere che impediscono il pieno sviluppo delle donne nella vita pubblica e privata. L'obiettivo dichiarato è promuovere la partecipazione attiva delle donne nell’economia, nella sfera sociale e politica e in tutti i livelli del dibattito pubblico della politica nazionale ed europea, nella quale le donne sono state spesso, e sfortunatamente ancora sono, una minoranza o mere testimoni. IL MANIFESTO PER LE EUROPEE



Negli ultimi anni, gli Stati membri dell’UE hanno visto l’ascesa di movimenti civici e politici diretti non solo contro i basilari valori europei, come la solidarietà, l’unità e la libertà, ma anche contro la sostanziale eguaglianza dei diritti e delle opportunità tra donne e uomini. Il dibattito pubblico si è costantemente deteriorato, mettendo in dubbio l’uguaglianza di genere, i diritti fondamentali e le conquiste sociali raggiunte fino ora. 
 
Alla luce del tangibile rischio di disintegrazione dell’UE e delle inadeguate risposte alla crisi attuale, di cui le donne pagano il prezzo più alto, crediamo che l’accesso delle donne al lavoro, all’economia, alla partecipazione politica e alla leadership nella vita pubblica, siano essenziali per il progresso dell’Unione europea. Esiste infatti un rapporto diretto tra la condizione delle donne e la prosperità dell’Unione e dei suoi Stati membri. Il rapporto è dato dall’evidenza che il potere e la libertà delle donne sono una precondizione per raggiungere una società inclusiva e una crescita economica sostenibile. Infatti, le barriere esistenti, limitanti il potenziale delle donne, rendono le risposte sin ora offerte, inadeguate alle sfide economiche e politiche da affrontare. Per questo è necessario trasformare l’attuale modello economico, in un modello di sviluppo inclusivo ed innovativo, capace di riconciliare l’economia e la struttura sociale con i veri bisogni delle persone.
 
EWA è stata creata con l’obiettivo di contribuire attivamente alla rimozione delle barriere che impediscono il pieno sviluppo delle donne nella vita pubblica e privata. Il nostro obiettivo è promuovere la partecipazione attiva delle donne nell’economia, nella sfera sociale e politica e in tutti i livelli del dibattito pubblico della politica nazionale ed europea, nella quale le donne sono state spesso, e sfortunatamente ancora sono, una minoranza o mere testimoni. Ecco perché, non sarà possibile rendere l’Europa più giusta senza la partecipazione sostanziale delle donne al processo decisionale.  
 
EWA è stata fondata a Bruxelles da un gruppo di donne, consapevoli delle dinamiche determinanti il processo decisionale delle istituzioni europee, e dell’importanza di costruire alleanze per raggiungere gli obiettivi per noi fondamentali.  
 
Come agisce EWA 
Impegniamo leader nazionali ed europei su azioni concrete per fornire soluzioni adeguate a colmare il gap di genere e le ineguaglianze sociali. A questo scopo, EWA ha creato Women’s European Council, #WEUCO, un’iniziativa senza precedenti finalizzata a rendere l’uguaglianza di genere una delle priorità più urgenti dell’agenda europea. #WEUCO riunisce deputate europee, Commissarie, rappresentanti della Presidenza di turno del Consiglio dell’UE, settore privato, sindacati e società civile, in un forum permanente di riflessione, partecipazione e proposte per l’azione. #WEUCO è un pre-summit europeo informale che ha luogo prima delle riunioni del Consiglio europeo, ne discute l’agenda per perseguire obiettivi di genere e impegnare leader europei e società civile verso una rinnovata visione di Unione europea. A tal fine, #WEUCO adotta un documento di conclusioni da sottoporre ai presidenti del Consiglio europeo, del Parlamento e della Commissione con l’obiettivo di influenzare le loro decisioni e rafforzare il potere e la condizione delle donne in Europa. 
 
Sosteniamo la partecipazione delle donne nella vita pubblica attraverso dibattiti pubblici e l’organizzazione di eventi volti a migliorare il network delle donne che vi partecipano. 
 
Elaboriamo proposte su un ampio raggio di politiche pubbliche europee con l’obiettivo di influenzare i decisori nazionali ed europei a migliorare le pari opportunità sostenendo il rinnovamento dell’Unione europea attraverso un modello basato su giustizia sociale, innovazione e solidarietà. 
 
In occasione dlele prossime elezioni europee EWA ha messo a punto un manifesto dove lancia un appello a tutti i partiti europei, alle donne che in questi vi partecipano e ai governi della UE, affinché si impegnino a garantire la rappresentanza paritaria e a favorire la leadership femminile come priorità per le elezioni europee del 2019. Priorità che, per ogni partito e governo, deve tradursi, nella candidatura di donne alle cariche rappresentative ed esecutive dell’Unione europea.
 
Allegati
Il manifesto di EWA
Rassegna stampa
   
Contatti
 

Fondazione Nilde Iotti
Via Flaminia 53 (sesto piano)
00196 -  Roma
email: info@fondazionenildeiotti.it
IBAN: IT24A0335901600100000106337
Segreteria organizzativa:
lunedì, mercoledì, venerdì dalle 10.00 alle 14.30
telefono: +39.06.86.20.57.85
Cell. +39.366.41.37.546

   
 
   
  La Fondazione
Pubblicazioni
Iniziative
Formazione
Rassegna stampa Fondazione Nilde Iotti

www.fondazionenildeiotti.it
info@fondazionenildeiotti.it