Home | La Fondazione | Pubblicazioni | Rete delle Donne del Mondo | Rassegna stampa | Archivio Nilde Iotti  
   
   
 
 

Le madri della Repubblica



Venerdì 2 marzo 2018 ore 17.30 a Cuneo, Salone d'Onore del Municipio - via Roma 28 "LE 21 DONNE COSTITUENTI SONO LE MADRI DELLA NOSTRA REPUBBLICA" Costituenti al lavoro - Donne e Costituzione 1946-1947. Incontro con l'On. Livia Turco. A cura di Donne per la Granda

 

La locandina.



Le Madri della nostra Repubblica, le 21 Donne Italiane Costituenti che hanno dato volto e voce alle donne italiane, non avevano mai varcato le soglie delle istituzioni, erano giovanissime e provenivano da tutta Italia.
 
Pur essendo Figure meno autorevoli dei loro Colleghi uomini, non si fecero intimidire e vinsero quasi tutte le loro battaglie per la libertà delle donne. Prima dell’entrata in vigore, il primo gennaio di 70 anni fa, della  Costituzione Repubblicana, molti uffici pubblici erano interdetti alle donne. 
 
Le Costituenti fecero fronte comune con il fine di promuovere l’emancipazione e la valorizzazione della Donna, ottenendo un testo così moderno e così bello. 
 
La nostra è la più bella Costituzione del Mondo e non sarebbe stata così avanzata senza la presenza delle 21 donne Costituenti che lavorarono con grande impegno,  grande dialogo e grande rispetto reciproco ed ottennero risultati molto importanti.
 
Quelle Costituenti hanno lasciato un segno ed anche la lezione della validità del gioco di squadra. Hanno dimostrato che ha senso per le Donne stare in Parlamento ed al Governo, perché le Donne sanno molto ben rappresentare la società nella quale vivono.
 
Allegati
La locandina dell'evento
Rassegna stampa
   
Contatti
 

Fondazione Nilde Iotti
Via Asmara 26 00199 -  Roma
email: info@fondazionenildeiotti.it
IBAN: IT24A0335901600100000106337
Segreteria organizzativa:
lunedì, mercoledì, venerdì dalle 10.00 alle 14.30
telefono: +39.06.86.20.57.85
Cell. +39.366.41.37.546

   
 
   
  La Fondazione
Pubblicazioni
Iniziative
Formazione
Rassegna stampa Fondazione Nilde Iotti

www.fondazionenildeiotti.it
info@fondazionenildeiotti.it