Nilde Iotti
 
Dobbiamo rendere più umani i tempi del lavoro, gli orari delle città, il ritmo della vita. Dobbiamo far entrare nella politica l'esperienza quotidiana della vita, le piccole cose dell'esistenza, costringendo tutti - uomini politici, ministri, economisti, amministratori locali - a fare finalmente i conti con la vita concreta dalle donne.
   
1920-2020. Grazie Nilde
A cura della Fondazione Nilde Iotti
Vai allo speciale centenario
Nilde Iotti 1920-2020
La signora della repubblica
Vai allo speciale centenario
La Bella Politica
Seconda edizione 2020

&


18-09-2020

Il Covid-19 ha aumentato i livelli di insicurezza e di violenza contro le donne in tutta Europa, di Grazia Labate

“Durante questa crisi sanitaria e all’indomani della pandemia da Covid-19, i diritti delle donne e delle ragazze devono essere rispettati e garantiti“, ha detto Viviana Waisman, Presidente e CEO di Women’s Link Worldwide.


&


16-09-2020

25 anni da Pechino, meritava di più, di Fiorenza Taricone

Nel 1995 si svolgeva a Pechino la IV Conferenza mondiale delle donne. Nella memoria politica italiana degli anni Novanta, l’evento di Pechino che vedeva riunite fisicamente le donne di gran parte del mondo, cioè una globalizzazione di genere finalmente evidente, non ha avuto molto spazio. E invece penso che quell'evento meritasse e merita una diversa attenzione


&


11-09-2020

“La famiglia, le famiglie. L’attualità del pensiero di Nilde Iotti”. Il convegno a Reggio Emilia

Promosso dalla Fondazione Nilde Iotti e dalla Fondazione Reggio Tricolore in collaborazione con la Fondazione Gramsci Emilia-Romagna, SPI CGIL Reggio Emilia, Anpi Reggio Emilia e Istoreco Reggio Emilia. Appuntamento sabato 19 settembre 2020 alle ore 10.30 presso il Teatro Cavallerizza (Via Allegri 18/a, Reggio Emilia).

Il programma.


&


10-09-2020

Una via dedicata a Nilde Iotti a Firenze

Una bella iniziativa ed una bella giornata, per trasmettere i valori della Costituzione e della politica come Bene Comune.


&


06-09-2020

“Nilde Iotti, il tempo delle donne”. Un film di Peter Marcias

Anteprima mondiale al Teatro Goldoni di Venezia. «Chi meglio di lei? Con questa regalità e questo senso così protettivo mi pare che il parlamento ne risulti ingentilito», diceva Federico Fellini in un'intervista usata da Marcias nel film su Nilde Iotti. Insieme a lui, altre donne e uomini della nostra cultura e della nostra politica, raccontano la donna lottatrice e sensibile che si nascondeva dietro la figura politica che più a lungo è rimasta in carica come Presidente del Parlamento Italiano (dal 1979 al 1992).


&


03-09-2020

Maria Montessori una “costruttrice di pace”, di Rosa Jervolino Russo

La Montessori è stata una costruttrice di pace e nel suo cammino educativo ha sempre avuto come obiettivo quello di rafforzare i legami tra le persone e i popoli superando contraddizioni e contrasti spesso anche profondi e gravi. La sua vita si è svolta in Paesi lontani che ha sempre rispettato da vera “cittadina del mondo”. Le sue fotografie ce la presentano con gli amici che le sono stati vicini: italiani, olandesi o indiani. 


&


01-09-2020

Nilde Iotti alla Festa dell'Unità

Il 2 settembre alle ore 20.00 alla Festa nazioonale di Modena "NILDE IOTTI A CENTO ANNI DALLA NASCITA. La forza della democrazia parlamentare e delle donne nelle sfide di domani" con: Emma Petitti, Anna Rossomando, Rosa Russo Iervolino, Livia Turco, Luca Vecchi in collegamento da Roma: Emanuele Macaluso, coordina: Stefano Menichini


&


30-07-2020

Il Covid ferma la rincorsa delle imprese femminili. IV Rapporto sull’imprenditoria femminile di Unioncamere, di Alessandra Tazza

Tra aprile e giugno le iscrizioni di nuove aziende guidate da donne sono oltre 10mila in meno rispetto allo stesso trimestre del 2019. Questo calo, pari al -42,3%, è superiore a quello registrato dalle attività maschili (-35,2%). Anche per effetto di questo rallentamento delle iscrizioni, sul quale ha inciso il lockdown, a fine giugno l’universo delle imprese femminili conta quasi 5mila unità in meno rispetto allo scorso anno. 

Vai alle slide


&


29-07-2020

“Io”, “Noi” e le donne. Intervista a Livia Turco, di Natalia Marino

Parla Livia Turco. Far tornare protagonista l’universo femminile. L’esperienza del Covid. L’esempio di Nilde Jotti e delle 21 Costituenti. No alla politichetta, sì alla politica come passione. Nuove generazioni, welfare e antifascismo.

L’intervista è stata pubblicata dal quindicinale online dell’Anpi, “Patria Indipendente


&



&


20-07-2020

Nilde Iotti: alcuni ricordi, di Loretta Giaroni

Per ricordare Nilde Iotti in occasione del centenario della sua nascita (1920-2020) e a seguito della ristampa del libro di Luisa Lama su Nilde Iotti desidero ripercorrere, attraverso vari scritti e mie considerazioni, alcune importanti vicende che riguardano Nilde, anche alla luce del rapporto che mi ha legato e ancora mi lega a lei.


&


15-07-2020

Culle sempre più vuote, di Grazia Labate

ll Bilancio demografico nazionale 2019 dell’Istat è desolante. Si tocca il minimo storico di nascite dall’unità d’Italia, assistiamo ad lieve aumento dei decessi e più cancellazioni anagrafiche per l’estero.


&


08-07-2020

I giardini di Pesaro in Via Colombo intitolati a Nilde Iotti

Grazie, Sindaco Matteo Ricci. Grazie Pesaro per aver intitolato i giardini del lungomare della vostra bella città a Nilde Iotti. Un luogo bello, di popolo, in cui trascorrono del tempo bello le persone della nostra vita quotidiana. Nilde Iotti ci ha insegnato il valore della politica popolare e del Noi (Livia Turco).

Il programma della cerimonia.


&


08-07-2020

Da Nilde Iotti ad oggi. Donne e spazio politico

Se ne parla a Pesaro l'11 luglio con Livia Turco, 


&


01-07-2020

Servizio civile e impegno civico. Intervista a Livia Turco

"Mi piacerebbe ci fosse un passaggio di concezione sul ruolo del Servizio Civile che ne sancisca la funzione determinante per lo sviluppo della vita democratica di un Paese"


&


01-07-2020

Donne alla guida di un nuovo modello economico e sociale, di Grazia Labate

Abbiamo tanto alle spalle che costituisce il nostro tesoretto da spendere per costruire qui ed ora un modello di sviluppo economico- sociale, in cui i nostri valori di genere siano i capisaldi di una rinascita a dimensione umana: “la coscienza del limite, il valore dei tempi di vita, la democrazia della cura, il valore delle relazioni umane, il prendersi cura delle persone come ingrediente della democrazia e della cittadinanza, il valore della convivenza tra culture diverse, come ha detto Livia Turco”.


&


25-06-2020

Nilde Iotti spiegata ai giovani

Venerdì 26 giugno diretta facebook con Livia Turco e Paola Cianci su Esseblog.


&


20-06-2020

Il 20 giugno 1979 Nilde Iotti veniva nominata presidente della Camera

“Grazie Nilde, ci hai insegnato ad avere sempre nella mente e nel cuore il Vangelo della Costituzione.In nome dei valori costituzionali oggi ci sentiamo impegnate a curare la nostra società ferita mettendo in campo tutta la forza delle donne.In nome dei valori costituzionali vogliamo e dobbiamo creare un onda d'urto della forza femminile per una società più umana e più giusta”. (Livia Turco).


&


18-06-2020

L’onda d’urto delle donne, di Livia Turco

Abbiamo una cassetta degli attrezzi in cui filoni del femminismo e di diversi pensieri femminili hanno elaborato categorie politiche: la coscienza del limite, il valore dei tempi di vita, la democrazia della cura, il valore delle relazioni umane, il prendersi cura delle persone come ingrediente della democrazia e della cittadinanza, il valore della convivenza tra culture diverse.


&


18-06-2020

Andrea Catizone intervista Luisa Lama

Luisa Lama racconta Nilde Iotti nella seconda edizione del suo libro Nilde Iotti, “Una storia politica femminile”.

1920-2020. Grazie Nilde
A cura della Fondazione Nilde Iotti
Vai allo speciale centenario
Nilde Iotti 1920-2020
La signora della repubblica
Vai allo speciale centenario
La Bella Politica
Seconda edizione 2020
“L’Italia delle donne. Settant’anni di lotte e di conquiste”. Un'opera collettiva da consegnare alle giovani generazioni di Vittoria Franco

Considero quest’opera collettiva un dono da consegnare alle giovani generazioni, donne e uomini. Dentro non c’è soltanto la storia delle donne più o meno remota; ci sono le donne contemporanee che hanno fatto la storia recente, protagoniste e testimoni, che vogliono preservare i valori fondamentali della convivenza civile, salvaguardare i diritti conquistati e i passi avanti realizzati, premessa indispensabile per realizzarne di nuovi...


Grazie alle nostre Madri Costituenti

Molto poco sono conosciute le Nostre Madri Costituenti ed il prezioso lavoro svolto nella stesura della Costituzione e per la sua applicazione.
La Fondazione Nilde Iotti ha dedicato molto impegno per promuovere la loro conoscenza ed il valore e l'attualità del loro messaggio.
Trovate qui sul sito materiali preziosi e l'indicazione dei due libri da noi elaborati.
I due video realizzati da Elena Luviso che qui vi proponiamo aiutano a diffondere la conoscenza ed il messaggio delle 21 Costituenti con la modernità della comunicazione.Che avvicina in particolare ai giovani.
Buona visione.


Le Donne e le nuove sfide della democrazia. Video

Un bellissimo ricordo di una giornata passata insieme!
La raccolta delle reòazioni che si sono svolte nel convegno.


Grazie a tutte e tutti!


Donne, terra, alimentazione, clima

Il materiale e i video degli interventi dell'incontro "Pane Quotidiano" organizzato dalla Fondazione Nilde Iotti a Roma all'Auditorium G. Avolio il 2 marzo 2017

Il materiale degli interventi dell'incontro "L'agricoltura delle donne. Per una nuova idea di crescita" organizzato dalla Fondazione Nilde Iotti al centro congressi di Eataly, 11 aprile 2013

Report: "Le donne in agricoltura"

Video: "Risparmiare il suolo" (L'esperienza di Matilde Casa)


Il sorriso di Giglia. Il video integrale del connvego. I messaggi di Fassino e Veltroni. L'ìintervento di Marisa Rodano
Ricordo di Giglia Tedesco a dieci anni dalla morte. L'incontro si è svolto a Roma giovedì 16 novembre.   Leggi il programma del covegno promoso dalla Fondazione Nilde Iotti     Il video del convegno da Radio Radicale
Le madri della Repubblica
La storia delle 21 donne che hanno scritto la Carta Costituzionale

La Fondazione Nilde Iotti  in occasione del Settantesimo anniversario del voto alle donne  vuole rendere onore alle Madri della nostra Repubblica, le 21 donne Costituenti  che hanno partecipato alla elaborazione della Costituzione, facendo conoscere di ciascuna  la biografia ed il contributo dato alla stesura degli articoli della Costituzione.


La bella politica

Tratto dal libro della Fondazione Nilde Iotti "Le leggi delle Donne che hanno cambiato l'Italia". Il video è promosso dalla Provincia di Perugia in collaborazione con la Fondazione Nilde Iotti. Progetto e testo di Lorena Pesaresi. Voce fuori campo di Isabella Giovagnoni Si ringrazia la Promovideo che ha realizzato il video a titolo gratuito.


Sedici anni senza Nilde Iotti

Sedici anni fa ci lasciava Nilde Iotti. Ho ancora vivissimo negli occhi il ricordo delle migliaia di persone, donne e uomini semplici , autorità e rappresentanti  di tutte le forze politiche, che vennero a salutarla in quella che è stata la sua vera casa: il Parlamento. Donne e uomini che piangevano l’autorevole Presidente della Camera, la Presidente di tutti, ma anche la compagna, l’amica delle donne,l’amica delle persone semplici.


Diario di un viaggio

I primi cinque anni della Fondazione Nilde Iotti nel filmato di Emanuela Piovano.


Nilde. Un ritratto appassionato di un grande giornalista
che l'ha conosciuta da vicino
Una biografia inedita, in esclusiva per il sito della Fondazione Iotti, scritta da Giorgio Frasca Polara, il giornalista de l'Unità che l'ha conosciuta molto bene e che ne è stato il portavoce durante la sua presidenza della Camera.
Omaggio a Nilde Iotti

Video omaggio a Nilde Iotti in occasione della nascita della Fondazione Nilde Iotti a Piacenza


FONDAZIONE NILDE IOTTI

Via Flaminia 53 (sesto piano)
00196 - Roma
email: info@fondazionenildeiotti.it
telefono: +39.06.86.20.57.85