Home | La Fondazione | Pubblicazioni | Rete delle Donne del Mondo | Rassegna stampa | Archivio Nilde Iotti  
 
   
   
 
 

Donne che hanno fatto l’Europa


Un volume edito dal Senato della Repubblica. Le donne cui è dedicato il presente volume hanno investito gran parte della loro esistenza nella costruzione di un’Europa unita e in pace, l’Europa del pensiero, delle idee, della visione e della realtà.

 

Scarica il volume.

leggi...
 
     

Aborto. Turco: “Si apra un tavolo di confronto tra medici obiettori e non obiettori”


“Su questo tema non possiamo permetterci polemiche politiche e scontri ideologici, anche perché si rischia di oscurare il successo della legge 194 grazie alla quale stiamo assistendo a un drastico calo degli aborti”. L’ex ministro della salute lancia un messaggio al ministro Lorenzin in occasione della presentazione suo libro “Per non tornare al buio” nella sede della Camera a Palazzo San Macuto 

leggi...
 
     

Ricordo di Bice Foà Chiaromonte


Nata a Napoli nel 1930, Bice, apparteneva ad una grande, ramificata, numerosa famiglia ebraica, testimone di una parabola che la vede in prima fila nelle battaglie risorgimentali, nella difesa della Patria durante le due guerre mondiali, colpita e sparpagliata per il mondo dalle leggi razziali, in prima fila nell’antifascismo e nella Resistenza.

leggi...
 
     

Il 22 aprile la seconda Giornata nazionale della salute della donna


Com’è lo stato di salute delle donne in Italia? Torna il 22 aprile la Giornata per la salute della donna
La seconda edizione della Giornata nazionale per la salute della donna, in programma a Roma il 22 aprile, lanciata dal ministro per la salute Beatrice Lorenzin si articolerà in una grande tavola rotonda divisa in tre sessioni che affronteranno i temi della salute delle donne durante tutto il loro ciclo di vita.
Seminari, incontri e poi stand e gazebo dove le associazioni di pazienti e le società scientifiche divulgheranno materiale informativo ai visitatori. 
leggi...
 
     

Aborto. Il 20 aprile a Roma confronto sul nuovo libro di Livia Tiurco e Chiara Micali con il ministro Lorenzin


Alle ore 16.30 alla Camera dei Deputati confronto sul libro Per non tornare al buio. Dialoghi sull'aborto. Ne discutono le autrici con il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, la presidente dell'Aogoi Elsa Viora e Claudia Mancina.

 

Il programma.

leggi...
 
     

L'Europa che vogliamo

di Maria José Mendes Evora


L'intervento tenuto in occasione del convegno "Riprendiamo la parola sull'Europa che vogliamo" svoltosi a Roma il 24 marzo alla vigilia delle celbrazioni per il 60° dei Trattati di Roma.

leggi...
 
     

Le madri fondatrici dell'Europa


Un sito web dedicato al lavoro di Maria Pia Di Nonno, Dottoranda presso la Sapienza Università di Roma in ‘Storia dell’Europa’, che nel 2014 ha ricevuto il Premio ‘Giacomo Matteotti’ della Presidenza del Consiglio dei Ministri, con una tesi sul pensiero politico di Adriano Olivetti, ed è l’ideatrice di una serie di conferenze promosse dal 2014-2015, dagli Young Leaders dell’Istituto Luigi Sturzo di Roma, sulle Madri Fondatrici dell’Europa. 

 

Vai al sito

leggi...
 
     
Le donne contro la maternità surrogata
di Grazia Labate

La maternità surrogata è tornata al centro della discussione: alla Camera dei deputati si è svolto l’incontro internazionale “Maternità al bivio: dalla libera scelta alla surrogata, una sfida mondiale” promosso da Se non ora quando-libere nell’ambito del progetto “riprendiamoci la maternità”. 

leggi...
 
     
 
Quei dialoghi sull’aborto per scoprire il valore della vita

La recensione di Claudia Mancina al libro di Livia Turco apparsa su L'Unità di domenica 19 marzo.

leggi...
 
     

Da obiettore a non obiettore. Intervista al medico che ha cambiato idea


Maurizio Silvestri è un ginecologo e lavora all'ospedale di Spoleto. In questa intervista all'Unità spiega il perché della scelta.

 

Leggi l'intervista.

leggi...
 
     

Mamme e Papà. Gli esami non finiscono mai.

Il nuovo libro di Chiara Saraceno


Presentazione del volume a Roma, a cura della Fondazione Nilde Iotti, giovedì 30 marzo 2017, dalle ore 16,30 alle18,30, presso la Sala del Refettorio, Palazzo San Macuto, Camera dei Deputati, via del Seminario, 76. Sarà presente l'autrice.

 

Il programma

leggi...
 
     

Seconda edizione del Premio Nilde Iotti. A Taranto il 10 Marzo


Si terrà venerdì 10 Marzo 2017 nel Salone di Rappresentanza della Provincia di Taranto a partire dalle ore 17,00 il Premio Nilde Iotti Taranto 2017.
Nell’anno 2015 si decise di istituire questo Premio, in prossimità della Giornata dedicata alla Festa della Donna, in collaborazione e con il Patrocinio sostanziale della Fondazione Nilde Iotti, la cui Presidente è l’On.le Livia Turco. Con la istituzione di questo Premio, la cui prima edizione si è tenuta nel 2016, si è ritenuto di offrire alle donne tarantine un premio per gratificare tutte coloro che con la loro operosità danno prestigio alla nostra Città.

leggi...
 
     
8 marzo. Un partito delle donne con una “nostra” agenda

 

“Invece di andare avanti sulla presenza delle donne nella società, nelle Istituzioni e in politica sembra essere tornate indietro. E in particolare la politica è tornata ad essere di solo uomini”. La denuncia arriva da Livia Turco, presidente della Fondazione Nilde Iotti e già storica esponente della Sinistra che come ministro della Solidarietà Sociale e poi della Sanità si è battuta con provvedimenti di legge per migliorare la vita delle donne.
leggi...
 
     

Dialoghi sull’aborto e sull’obiezione di coscienza. Pensando alla vita. L’ultimo libro di Livia Turco


Si intitola “Per non tornare al buio” il libro dell’ex ministro della Solidarietà Sociale e della Salute scritto insieme a Chiara Micali e appena uscito in libreria. Un viaggio narrativo che esplora due fenomeni apparentemente contraddittori: il calo degli aborti e il calo delle nascite. Con un filo narrativo inedito, arricchito da interviste in viva voce con 8 medici obiettori di coscienza e 11 non obiettori.

leggi...
 
     

Conferenza sulle ‘Madri Fondatrici dell’Europa’


Venerdì 17 febbraio 2017, ore 9:00, presso il Museo dell’Arte classica, nella Sala Odeion, si terrà la conferenza conclusiva del progetto ‘Le Madri Fondatrici dell’Europa’. Il progetto finanziato dal Bando di Avvio alla Ricerca 2016 dell’Università La Sapienza di Roma, con tutor il Professore Augusto D’Angelo, è stato realizzato da Maria Pia Di Nonno dottoranda in Storia dell’Europa.

leggi...
 
     
L’inno alla vita della combattente abortista
di Annalisa Lista 

Esce in questi giorni Per non tornare al buio. Dialoghi sull’aborto di Livia Turco, parlamentare PD di lunga carriera e per anni Ministro delle Politiche Sociali e della Sanità. Finito di leggere il suo scritto, abbiamo voluto incontrarla per fare quattro chiacchiere con lei su alcuni temi che hanno destato il nostro interesse.

leggi...
 
     

Metafisiche insofferenti per donzelle insolenti. Le nuove poesie di Nicla Vassallo


Professore ordinario di filosofia Teoretica, per di più con una matrice anglosassone, ovvero improntata sulla razionalità, e, nonostante Platone, da filosofo, si esprima contro la poesia, è in via di uscita in libreria (il prossimo 19 gennaio) la seconda raccolta di poesie di Nicla Vassallo (www.niclavassallo.net), dal titolo ‘Metafisiche insofferenti per donzelle insolenti’ (Mimesis Edizioni 2017).

Una raccolta amara, a volte caustica, sofferta e sofferente, a volte gioiosa, sull’omosessualità femminile, omosessualità, ancor oggi, ben più nascosta di quella maschile.

leggi...
 
     

La Grande Guerra e le donne italiane. Due nuovi libri


Donne “comuni” nell’Europa della Grande Guerra a cura di Roberto Bianchi e Monica Pacini e La Grande Guerra delle italiane Mobilitazioni, diritti, trasformazioni a cura di Stefania Bartoloni. Saranno presentati a Roma l'8 febbraio.
 
leggi...
 
     

L’Umbria ha una legge sulle politiche di genere


1. La Regione riconosce il valore della differenza e della libertà femminile e si propone di promuovere nuove forme di convivenza, più giuste e rispettose delle differenze, basate sul principio dell’interdipendenza che lega tra di loro gli esseri umani e questi agli altri esseri viventi, alle risorse naturali, produttive e culturali in un’ottica di condivisione delle responsabilità tra i sessi e le generazioni e nel rispetto e nella valorizzazione delle diversità. La condivisione delle responsabilità tra i sessi e le generazioni è riconosciuta e fondata sul principio di equità di distribuzione del potere e delle risorse.

leggi...
 
     

Un’idea di società

di Livia Turco


C’è una grande assente nel dibattito  pubblico sull’immigrazione, una assenza che non consente di andare alla radice dei problemi che connotano  l’immigrazione in questo nostro tempo. E’  il tema della convivenza tra europei, italiani  ed immigrati. Come stiamo insieme noi e loro? Quale idea di società ? Come tradurre il motto costitutivo   dell’Unione Europea dell’unità nella diversità? Porre questo tema significa incedere in una divagazione intellettualistica? Riproporre in modo  stucchevole il  dibattito sulla crisi o meno del multiculturalismo?

leggi...
 
     

Riflessioni di fine anno sulla salute delle donne


Le donne italiane hanno un’aspettativa di vita di 85 anni, contro gli 80,3 degli uomini; quelle che un tempo erano ritenute malattie a prevalenza maschile come malattie cardiovascolari, obesità, carcinoma polmonare, sono ora fra le principali cause di morte per le donne.

leggi...
 
     

Contro la povertà


Abbiamo letto sui giornali nei giorni scorsi  che ad Udine una ragazza è svenuta a scuola perché da due giorni non mangiava non per anoressia ma perché i genitori non avevano il cibo sufficiente da darle  e faceva la doccia con l’acqua fredda.

leggi...
 
     

Convegno al Senato sulle donne e gli uomini che hanno dato un “volto” alla Repubblica


Il 19 dicembre alla Sala Zuccari con il saluto del presidente del Senato Piero Grasso e della presidente della Fondazione Nilde Iotti Livia Turco. Al termine dell'incontro sarà consegnato il premio Rosa dei Venti 2016, in una seconda edizione straordinaria in occasione del 70° anniversario del voto alle donne.

leggi...
 
     

Auguri di cuore alle ministre del Governo Gentiloni


Auguri a Valeria Fedeli; amica e componente attiva della nostra Fondazione; ad Anna Finocchiaro; a Marianna Madia; a Roberta Pinotti; a Maria Elena Boschi; a Beatrice Lorenzin.

leggi...
 
     

Il nuovo protagonismo femminile nell’arte: Vo(l)to di Donna. La mostra a Roma dal 1 dicembre al 18 gennaio


Promossa anche dalla Fondazione Nilde Iotti, è stata presentata a Roma in un convegno il 1 dicembre scorso 

 

La locandina della mostra

leggi...
 
     

“Non una di meno”. Una manifestazione importante e inedita


Per chi come me ha vissuto tutte le manifestazioni delle donne è stato facile percepire subito  qualcosa di inedito tra le persone che sfilavano. Qualcosa che avevamo vissuto per la prima volta in quell’evento che ha fatto storia, la manifestazione  “se non ora quando”.

leggi...
 
     

Oggi partecipo alla manifestazione a Roma " NON UNA DI MENO"


Lo faccio con la gioia e l'impegno di sempre. Portando nel cuore in particolare il ricordo di quel giorno, il 15 febbraio del 1996 quando dopo vent' anni di lotte fu approvata la legge contro la violenza sessuale che definisce lo stupro delitto contro la persona e non contro la morale...(Livia Turco)

leggi...
 
     
De Luca contro la Bindi. Livia Turco: “Non parla così uomo delle Istituzioni”

"Ieri (17 novembre) Vincenzo De Luca, con quelle inaudite parole contro Rosy Bindi, ha fatto carta straccia dell'art. 54 della Costituzione". Lo rileva Livia Turco che esprime solidarietà "mia personale e di tutte le donne della Fondazione Nilde Iotti" alla presidente della commissione Antimafia. 

leggi...
 
     

Le comunità locali. Tra accoglienza e integrazione


Convegno della Fondazione Iotti il 21 novembre a Roma.

leggi...
 
     

Le leggi delle donne che hanno cambiato l'Italia - Intervista a Livia Turco


Video intervista a Livia Turco


Assemblea Regionale

Donne SPI CGIL - Veneto

19 otobre 2016

leggi...
 
     

<- precedenti successive ->


video
"Risparmiare" il suolo

L'esperienza di Matilde Casa
Sindaco di Lauriano Po (Torino)

 


Vai al canale Youtube

 

DONNE, TERRA, ALIMENTAZIONE, CLIMA

"PANE QUOTIDIANO"
Il materiale e i video degli interventi dell'incontro organizzato dalla Fondazione Nilde Iotti a Roma all'Auditorium G. Avolio il 2 marzo 2017
  • Introduzione - Alessandra Tazza [PDF]
  • Cibo
  • Identità
  • Terra
    • Rossana Zambelli [PDF]
    • On. Susanna Cenni [PDF]
  • Spreco
    • Catia Zumpano [PDF]
    • Alessandra Vaccari [PDF]
  • Riparare
  • Documenti di riferimento
    • Carta di Milano expo 2015 [PDF]
    • Enciclica Laudato si' [PDF]
    • Accordo di Parigi sul clima 2015 [PDF]
      (per approfondire accordodiparigi.it)

REPORT - "Le donne in agricoltura"
a cura di Annalisa Del Prete e Catia Zumpano
(CREA "Annuario dell'agricoltura italiana 2015)

"L'agricoltura delle donne. Per una nuova idea di crescita"
Il materiale degli interventi dell'incontro organizzato dalla Fondazione Nilde Iotti al centro congressi di Eataly, 11 aprile 2013
  • Anna Carbone: L'agroalimentare: un sistema in cambiamento. (miti e realtà) [PDF]
  • Catia Zumpano: I numeri delle donne in agricoltura... [PDF]
  • L'intervento di Susanna Cenni [PDF]
  • L'intervento di Giuseppe Gaudio [PDF]
  • L'intervento di Annalisa Saccardo [PDF]
Le madri della Repubblica
La storia delle 21 donne che hanno scritto la Carta Costituzionale

 

La Fondazione Nilde Iotti  in occasione del Settantesimo anniversario del voto alle donne  vuole rendere onore alle Madri della nostra Repubblica, le 21 donne Costituenti  che hanno partecipato alla elaborazione della Costituzione, facendo conoscere di ciascuna  la biografia ed il contributo dato alla stesura degli articoli della Costituzione.

 


video
La bella politica

Tratto dal libro della Fondazione Nilde Iotti "Le leggi delle Donne che hanno cambiato l'Italia".
Il video promosso dalla Provincia di Perugia in collaborazione con la Fondazione Nilde Iotti.
Progetto e testo di Lorena Pesaresi. Voce fuori campo di Isabella Giovagnoni

Si ringrazia la Promovideo che ha realizzato il video a titolo gratuito.

 


Vai al canale Youtube


Sedici anni senza Nilde Iotti
Sedici anni fa ci lasciava Nilde Iotti. Ho ancora vivissimo negli occhi il ricordo delle migliaia di persone, donne e uomini semplici, autorità e rappresentanti  di tutte le forze politiche, che vennero a salutarla in quella che è stata la sua vera casa : il Parlamento. Donne e uomini che piangevano l’autorevole Presidente della Camera, la Presidente di tutti, ma anche la compagna, l’amica delle donne l’amica delle persone semplici. 

Nella  sua vita ha conosciuto le fatiche, la fierezza, l’amore intenso e l’intenso dolore , l’amore per la figlia Marisa e per i nipoti, la grande passione per la politica dove ha saputo essere innovatrice, intransigente e madre generosa.




video
Diario di un viaggio

I primi cinque anni della Fondazione Nilde Iotti nel filmato di Emanuela Piovano.

 


Vai al canale Youtube

 

Rai Storia
Leonilde Iotti detta Nilde

La puntata di Rai Storia dedicata a Nilde Iotti, con interventi di:
Marisa Malagodi Togliatti
Livia Turco
Marisa Rodano
Giorgio Frasca Polara
Lalla Trupia
Luisa Lama
Fiorella Imprenti


Guarda la puntata sul sito della Rai



Le leggi delle donne che hanno cambiato l'Italia. 
In libreria con Ediesse

E' uscito il volume curato dalla Fondazione Nilde Iotti ed edito da Ediesse. Le tappe e i contenuti delle conquiste legislative - dall’inizio della Repubblica alla conclusione dell’ultima legislatura - che hanno cambiato la vita delle donne e l’assetto economico, sociale e culturale del nostro Paese.





Nilde Iotti. Una storia politica al femminile
Una figura emblematica: Nilde Iotti è davvero, come pochi altri, un'effigie del Novecento, di quel «secolo breve» le cui date coincidono con la sua stessa biografia (1920-1999).
Dall'introduzione di Livia Turco al libro di Luisa Lama.

Italiane e nuove italiane per l'Italia
Tutte insieme l'8 marzo all'Altare della Patria a Roma
 
Seconda edizione dell'iniziativa promossa dalla Fondazione Nilde Iotti insieme con l'Anci. leggi...

- Guarda il video
- Galleria fotografica


Le sette leggi "dell'operosità e del riformismo femminile"
di Livia Turco
 
La sedicesima legislatura che si chiude è una di quelle più amare della storia della nostra Repubblica.
In questo contesto difficile, tuttavia, anche questa volta si è manifestata una operosità femminile, un riformismo concreto che ha portato all'approvazione di sette leggi importanti che vanno conosciute ed applicate.
leggi...

LE DONNE E IL GOVERNO
DEL PAESE
Gli atti del convegno.
Scarica il volume integrale o leggi i singoli interventi.

Convegno della Fondazione Nilde Iotti
Roma, 26-27Aprile 2012

Video
FONDAZIONE NILDE IOTTI su YouTube >>

Nilde. Un ritratto appassionato di un grande giornalista
che l'ha conosciuta da vicino
 
Una biografia inedita, in esclusiva per il sito della Fondazione Iotti, scritta da Giorgio Frasca Polara, il giornalista de l'Unità che l'ha conosciuta molto bene e che ne è stato il portavoce durante la sua presidenza della Camera. leggi...
 

Bibliografia di Nilde Iotti
A cura di Luisa Lama, storica.

Scarica in formato pdf


Due "manifesti" per Nilde Iotti
 

La Fondazione Nilde Iotti ha realizzato due locandine commemorative di Nilde Iotti che possono essere comodamente scaricate dal nostro sito per essere stampate e  utilizzate quale materiale per convegni o incontri locali ispirati alla figura di Nilde Iotti.

Scarica in pdf
Scarica in jpg

Scarica in pdf
Scarica in jpg

Il documento costitutivo della Fondazione
 
Nilde Iotti è una madre della nostra Repubblica. Ne è stata un’artefice tenace partecipando ai momenti cruciali della sua fondazione e sviluppo. Vi partecipò da donna rendendo evidente il nuovo inizio della democrazia repubblicana: nuova e inedita perché costruita anche dalle donne.
 
Scarica il file in Pdf

Nilde. Parole e scritti 1955-1998
 
Raccolti in un volumetto, aperto da una lettera del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, alcuni scritti e discorsi di Nilde Iotti nei momenti più significativi della sua vita politica e istituzionale.
Scarica il file in Pdf

Rassegna stampa
   
Contatti
 

Fondazione Nilde Iotti
Via Asmara 26 00199 -  Roma
email: info@fondazionenildeiotti.it
IBAN: IT24A0335901600100000106337
Segreteria organizzativa:
lunedì, mercoledì, venerdì dalle 10.00 alle 14.30
telefono: +39.06.86.20.57.85
Cell. +39.366.41.37.546


   
 
   
  La Fondazione
Pubblicazioni
Iniziative
Formazione
Rassegna stampa Fondazione Nilde Iotti

www.fondazionenildeiotti.it
info@fondazionenildeiotti.it